LA VIDEOSORVEGLIANZA SU IP - Roma 17 Aprile 2013

Roma, 17 aprile 2013

Sheraton Hotel Roma EUR, viale del Pattinaggio, 100

09.00 Registrazione dei partecipanti


09.30 Benvenuto e apertura dei lavori


09.45  Videosorveglianza: perchè su IP, perchè adesso

L’intervento fornirà una panoramica delle ragioni alla base della progressiva diffusione dello standard IP nell’ambito dei sistemi e delle tecnologie di videosorveglianza, evidenziandone benefici e peculiarità sul piano funzionale, tecnico ed economico. L’analisi delle dinamiche e transizioni di mercato, con dettaglio per tecnologie e settori verticali, sarà poi propedeutica a comprendere come proprio in questo momento sia in atto la definitiva accelerazione a favore dei sistemi di videosorveglianza su IP.
Roberto Mircoli, Esperto Internazionale di Mercati, Tecnologie e Reti

 

10.15 Videosorveglianza su IP a trecentosessanta gradi: dallo Small System alle applicazioni critiche
Qualità d’immagine, intelligenza a bordo e semplicità d’installazione sono solo alcuni dei vantaggi che possiamo trovare in una soluzione di videosorveglianza IP. Dal piccolo sistema alla grande installazione: applicazioni reali nel mondo del retail, della videosorveglianza cittadina e delle infrastrutture critiche.
Roberto Briscese, Axis Communications

  

10.45 Architetture di videosorveglianza: lo standard IP come fattore-chiave per incrementare l’efficacia delle integrazioni in ambito industriale e terziario
Lo standard IP si è affermato nel tempo come il fattore-chiave per incrementare l’efficacia dei sistemi di videosorveglianza sia civili che industriali. E’ tuttavia essenziale mantenere un alto livello di integrazione tra i diversi sotto-sistemi che definiscono un impianto integrato. Nei moderni sistemi di videosorveglianza, le telecamere megapixel, le tecnologie termiche, l’analisi video e l’integrazione sono i pilastri della progettazione: in questo senso un’analisi delle architetture di gestione e registrazione permetterà di valutare i vantaggi delle piattaforme multicast rispetto alle tradizionali soluzioni client/server.
Andrea Fontana, Pelco by Schneider Electric

 

11.15 Coffee break e visita all’area espositiva

 

12.00 Intervento a cura di Panasonic

 

12.30 L’infrastruttura di rete quale valore per una soluzione di videosorveglianza
Negli ultimi anni la domanda del mercato per applicazioni di video sorveglianza è cresciuta in maniera esponenziale. La soluzione di videosorveglianza, spesso definita anche in modalita’ su IP, utilizza una rete IP cablata o wireless come dorsale per il trasporto dei dati digitali di video e audio. Grazie alla tecnologia Power Over Ethernet (POE) e alla sua evoluzione POE+, la rete può anche essere utilizzata per alimentare prodotti con tecnologia video di rete.
La digitalizzazione delle immagini e la diffusione delle stesse richiede un’infrastruttura di rete solida e sicura: video streaming, real-time collaboration, video multicasting, voice services, building security sono solo alcune delle caratteristiche utilizzate dai sistemi di videosorveglianza e garantite da un network strutturato e ottimizzato.
Benedetta Piacentini, Brocade
 

13.00 Intervento a cura di Aikom


13.30 Buffet lunch e visita all’area espositiva

 

14.30 Raccolta differenziata garantita
L’intervento racconta l’esperienza di un piccolo comune Milanese, dove è stato adottato un sistema   di Vidoesorveglianza  sulla Piattaforma Ecologica Comunale, per educare i cittadini e far loro adottare il corretto comportamento. Monitorare l’ecocentro con un sistema di videosorveglianza, sia nelle ore di apertura al pubblico che in quelle di chiusura, ha aumentato l’accuratezza dei cittadini nel differenziare i rifiuti all’interno della Piattaforma.
Riccardo Cerioni, D-Link
 

15.00 Aspetti legali in materia di videosorveglianza
L’intervento ha lo scopo di analizzare la normativa di rilievo in materia di videosorveglianza al fine di coniugare lo sviluppo tecnologico con la necessità di protezione dei dati personali. Pertanto, saranno delineati gli adempimenti da porre in essere e i principi che è fondamentale conoscere per avere gli strumenti per poter progettare, realizzare e utilizzare un impianto di videosorveglianza nel pieno rispetto della legge.
Monica Belfi, ISL Consulting


15.30 Estrazione dei premi e chiusura dei lavori
 

Iscriviti alla newsletter