Sicurezza nei cantieri: la tutela dei lavoratori passa dalla tecnologia Rfid

Per un’azienda edile monitorare con esattezza le presenze sul luogo di lavoro è un aspetto prioritario al fine di garantire la sicurezza nei cantieri e l’Rfid sta confermandosi una soluzione determinante. Nell’area operativa, infatti, può accedere solo personale autorizzato (e debitamente assicurato): in caso di incidenti in cui risultano coinvolte persone non in regola, ad esempio, è il responsabile stesso del cantiere a doverne rispondere in sede penale. Identificazione univoca e controllo sono dunque elementi prioritari che consentono di elevare i regimi di sicurezza nei cantieri migliorando la qualità del lavoro...

Continua a leggere su da http://thebizloft.com/sicurezza-nei-cantieri-rfid-sorveglianza/

Iscriviti alla newsletter