Sicurezza nei luoghi di lavoro: maggiorate del 9,6% tutte le ammende previste con riferimento alle contravvenzioni in materia di igiene, salute e sicurezza sul lavoro e le sanzioni amministrative pecuniarie previste dal decreto legislativo 9 aprile 2008.

Dal 29 giugno u.s. è entrato in vigore il decreto legge 28 Giugno 2013 n.76 recante “Primi interventi urgenti per la promozione dell’occupazione, in particolare giovanile, della coesione sociale, nonché in materia di Imposta sul valore aggiunto (IVA) e altre misure finanziarie urgenti”. 

Tra le varie modifiche normative introdotte è  sicuramente importante segnalare quella relativa al comma 4-bis dell’articolo 306 del decreto legislativo 9 aprile 2008. n. 81. E’ stato infatti stabilito che tutte le ammende previste con riferimento alle contravvenzioni in materia di igiene, salute e sicurezza sul lavoro e le sanzioni amministrative pecuniarie previste dal decreto legislativo 9 aprile 2008. n. 81 nonché da altre normative in materia, riferite a violazioni commesse a decorrere dal 1° luglio 2013 saranno incrementate del 9.6%.

Iscriviti alla newsletter