Uri Guterman, Capo della Produzione e Marketing di Hanwha Techwin Europe, evidenzia alcuni dei modi in cui gli ultimi progressi nella videosorveglianza possono aiutare le aziende a riaprire in sicurezza dopo che le restrizioni causate dal COVID-19 saranno allentate.

I governi di tutto il mondo che sono determinati a contenere o ritardare la diffusione della malattia, stanno bloccando intere città o per lo meno tenendo chiusi  quei luoghi in cui le persone si riuniscono in gran numero, come negozi al dettaglio, ristoranti, pub e club.

Tuttavia, a un certo punto, si spera non troppo lontano nel futuro, il numero di persone che risulteranno positive al COVID-19 inizierà a ridursi e si penserà a quanti di questi tipi di imprese saranno in grado di riaprire in sicurezza. Le regole del distanziamento sociale dovranno probabilmente rimanere in vigore per un certo periodo, e ciò probabilmente significa che solo un determinato numero di persone potrà trovarsi in un’area controllata in qualsiasi momento.

 

Analisi Video Intelligente e Applicazioni

Conteggio numero di persone presenti

Ci sono così tanti ambienti in cui sarà necessario rispettare questa limitazione, che  sarà una sfida. Pub e club, per esempio, saranno alla disperata ricerca di riaprire alla prima occasione, ma per farlo, potrebbe essere necessario impiegare personale addizionale alla porta solo per contare il numero di persone che entrano e escono. Per le aziende che già lottano per sopravvivere, il costo dell’assunzione di questi membri extra del personale potrebbe essere proibitivo.

Fortunatamente, è disponibile una soluzione semplice che può essere implementata rapidamente e si rivelerà molto più conveniente e precisa rispetto a impiegare qualcuno per fare lo stesso lavoro. Si presenta sotto forma di telecamere di videosorveglianza dotate di funzioni di analisi video per il conteggio. L’analisi è in grado di fornire informazioni in tempo reale sul numero netto di persone nei locali in un determinato momento, in quanto è in grado di contare contemporaneamente sia le persone che entrano e che escono da un locale. I dati possono essere visualizzati in un formato di facile comprensione su smartphone, laptop e PC per fornire ai manager un avviso tempestivo che i il numero di persone è vicino al limite consentito.

Gli integratori di sistemi saranno senza dubbio in grado di identificare molti altri ambienti sociali in cui l’analisi video aiuterà a garantire l’implementazione e la verifica delle regole di distanza sociale. Non sappiamo ancora come queste regole si evolveranno al termine della crisi immediata, ma i centri commerciali, le gallerie d’arte e i musei sono solo alcuni altri esempi di dove la soluzione può essere implementata in modo efficace.

Sebbene sia stato sviluppato per aiutare i rivenditori a comprendere meglio il comportamento dei clienti, l’analisi video in grado di identificare i livelli di capienza di un luogo, fornisce uno strumento potente per capire se troppe persone si stanno radunando in aree specifiche.

Ad esempio, l’analisi  video AI-Crowd, sviluppata dal partner tecnologico di Hanwha Techwin, AI Tech, è in grado di fornire una stima del numero di persone presenti in aree affollate dove ci si potrebbe aspettare che queste si muovano lentamente o si fermino, mentre AI-Overcrowd genererà un avviso se l’occupazione di un’area supera una soglia specifica.Le telecamere che supportano l’audio in input e output consentiranno agli operatori anche di comunicare con i visitatori, se necessario, per farli spostare fuori dalla specifica area.

 

Oltre a queste applicazioni specifiche di analisi video, un gran numero di telecamere di rete IP di produttori include inoltre come varie forme di analisi come la  direzione di entrata/uscita, tripwire e rilevamento del volto. Le combinazioni di queste varie forme di analisi video possono essere configurate per formare una sorta di barriera virtuale.

Attività criminaliCon la minaccia di una maggiore attività criminale, gli operatori della sala di controllo avranno bisogno di tutto l’aiuto possibile per verificare visivamente qualsiasi attività sospetta e, se necessario, dirigere il personale di sicurezza per far fronte a qualsiasi incidente. Prima riescono a farlo, meglio è, a questo proposito, verrà lanciata a breve una nuova gamma di telecamere Wisenet dotate di analisi video basata sul “deep learning”. Ciò garantirà che gli operatori non siano fuorviati da allarmi “falsi positivi” che, a seconda dell’ambiente, potrebbero essere generati da tecnologie di analisi video precedentemente installate, nonché da falsi allarmi spesso generati da sensori di protezione  per la rilevazione di intrusioni. Queste telecamere sono in grado di rilevare e classificare contemporaneamente vari tipi di oggetti, tra cui persone, veicoli, volti e targhe. Ancora più importante, sono in grado di ignorare rumori  video, come il movimento di alberi,  nuvole e animali, che potrebbero normalmente essere la causa di falsi allarmi.Gli algoritmi AI integrati in queste nuove fotocamere forniranno anche maggiore precisione nel conteggio delle persone.

 

Soluzioni innovative per il 2020 e oltre

In un futuro non troppo lontano, vedremo l’introduzione di applicazioni che miglioreranno i sistemi di videosorveglianza a un livello che in questo momento potrebbe non sembrare possibile. Molte delle innovazioni all’orizzonte offriranno una maggiore assistenza alle imprese che cercheranno  di operare in rispettando  il distanziamento sociale visto che questo rimarrà una misura molto importante per qualche tempo.

Videocamere rapidamente implementabili

Questi progressi nella tecnologia di videosorveglianza forniranno sicuramente anche al personale addetto alla sicurezza strumenti potenti per tenere un passo avanti rispetto ai criminali. In effetti, è improbabile che la confraternita criminale si trattenga in questo momento difficile. Molto probabilmente cercheranno di trarre vantaggio da una situazione in cui molti locali commerciali non saranno occupati e quindi offriranno ricchi guadagni a saccheggiatori e ladri.

 

 

Maggiori vendite e maggiore sicurezza

Il conteggio delle persone, la mappatura del calore e le applicazioni di gestione delle code permetterà a chi gestisce una o più attività commerciali di garantire maggiore sicurezza al personale e ai proprio clienti e allo stesso tempo di effettuare analisi statistiche su dashboard centralizzate, sfruttando i dati acquisiti per misurare l’impatto della pubblicità, delle promozioni online e di altre attività di marketing sul numero di persone che entrano nei loro negozi, nonché di utilizzare al meglio le risorse umane al fine di gestire i picchi e le depressioni del flusso di clienti alla cassa.

Per approfondire:

https://www.ifsecglobal.com/video-surveillance/how-can-video-analytics-help-businesses-to-reopen-after-covid-19-restrictions/